2. Conoscere bene i propri alleati

B1owoxJCEAE0evL

Frank Underwood è cinico e senza scrupoli, oscuro e non affidabile, ma è del tutto inerme nel momento in cui il suo alleato numero uno, l’unico con il quale poteva permettersi di essere davvero se stesso, ha deciso di girargli le spalle. Nel caso di Underwood questo alleato era proprio la moglie Claire e stentiamo a credere che Melania Trump possa avere lo stesso ruolo, ma chiunque sia il sostenitore numero uno del nuovo presidente, Trump farebbe bene a non sottovalutarlo.