11. Firenze, Italia

fire

Il movimento dello Slow Food impegnato a ridare valore al cibo, nel rispetto di chi produce, in armonia con ambiente ed ecosistemi, grazie ai saperi di cui sono custodi territori e tradizioni locali, fondata in Italia, punta a preservare le piccole imprese alimentari tradizionali di fronte a corporazioni più grandi e “veloci”. L’Italia piena di tradizioni ed specialità regionali come Risotto alla Piemontese, Stecchi alla genovese, Saltimbocca alla romana. Se vuoi però concentrarti in un’unico posto, la Toscana è il cuore pulsante dello Slow Food italiano. Visita, Firenze, per fare una scorpacciata di prosciutto, pecorino e pappardelle, il tutto giunto sulla vostra tavola direttamente dagli agricoltori del posto, al Culinaria De Gustibus Bistro. Più di un ristorante, il De Gustibus è una rete di agricoltori locali dedicata al cibo tradizionale prodotto in modo biologico. Partecipate a un tour o a un seminario di De Gustibus per provare in prima persona deliziosi vini e piatti toscani.